venerdì 23 gennaio 2015

Portacandela "Eris"


Wow!!! Secondo post in una settimana sola!!! inizio a migliorare...e a ritornare me stessa ;).... o forse è solo perchè prima di iniziare a realizzare cose nuove per poi postarle... vorrei finire di pubblicare quelle "vecchie" realizzate per Natale...
Qualunque sia la ragione.... mi trovo qui a scrivere per voi.... e la cosa mi rende felice... <3 ...
Questa volta sono a mostrarvi un progetto che ho realizzato per il Natale appena trascorso... si tratta di un portacandela realizzato interamente a mano con cotone 100%.
Lo schema l'ho trovato nella pagina facebook della mia carissima amica Eris; e, se anche voi avete un account facebook, vi consiglio veramente di farle visita perchè oltre ad essere una persona fantastica.... ha una pagina ricca di schemi e di tutorial!!!! e oltretutto è sempre ben disponibile con tutti... cosa chiedere di più????
Fatto il giusto ringraziamento, inizio a darvi spiegazioni e schema per realizzare questo portacandela... che io così per sfizio, ho voluto realizzare in un bel colore verde acceso!





Occorrente:

  • filato cotone 100%  n°5
  • uncinetto 1.5
  • uncinetto 1.1
  • lumino scaldavivande
  • ago
  • forbici 
Esecuzione:
  1. Lavorare, con l'uncinetto 1.5,  4 catenelle e chiudere in tondo con una maglia bassissima;
  2. Lavorare,  nel cerchio realizzato, 16 maglie alte e chiudere il giro con una maglia bassissima;
  3. Lavorare, per ogni maglia del giro precedente, 2 mezze maglie alte e chiudere il giro con una maglia bassissima;
  4. Lavorare, alternando, 2 mezze maglie alte nella stessa maglia di base e 1 mezza maglia alta nella maglia successiva, chiudere il giro con una maglia bassissima;
  5. A questo punto seguire il diagramma sottostante a partire dal giro n° 2, lavorando però 4 maglie alte e 4 catenelle fino alla fine del giro, chiudere poi il giro con una maglia bassissima;
  6. Seguire il diagramma sottostante al giro n° 3 tenendo presente che i gruppi di maglie basse saranno da 4 e non da 3; chiudere il giro con una maglia bassissima;
  7. A partire dal giro n° 4 del diagramma seguirlo letteralmente senza quindi apportare modifiche;

Alla fine del 7° giro, tagliare e affrancare il filo.

Vi ho volutamente lasciato lo schema originale, mettendovi le modifiche solo per iscritto, proprio perchè in questo modo potrete utilizzare questo schema  per la realizzazione di piccoli centrini, di sottobicchieri, di piastrelle o di qualsiasi altra cosa vi venga in mente, spero solo che le mie modifiche scritte, per l'adattamento da centrino a portacandela, siano ben capibili... in caso contrario come saprete sono sempre ben disponibile e pronta a darvi una mano!

Esecuzione del portalumino:

Riprendere il lavoro, lavorando con l'uncinetto n°1.1  il filo anteriore del  giro descritto al punto 4 e lavorare 7 giri ( o il numero di giri necessario a nascondere il lumino; questo cambia da filato a filato) a maglia bassa.
Tagliare e affrancare il filo.

Per l'inamidatura:
Per inamidarlo, stendete il portacandela su di un vassoio di polistirolo ( va bene anche la vaschetta di recupero delle carni ) e puntatelo con gli spilli in modo da tenderlo leggermente; miscelate in parti uguali acqua e vinavil e, con l'aiuto di un pennello, passate più volte sul portacandela. Mettere ad asciugare e il vostro portacandela è pronto!!!

Spero che questo tutorial vi sia piaciuto.... a me ha colpito subito lo schema...e mi sono innamorata del lavoro finito.. ma come sempre aspetto di sentire i vostri commenti....

Colgo l'occasione per salutare affettuosamente Eris ... e le mando un abbraccio forte forte...

Auguro una serena serata a tutti voi... ci risentiamo presto... lo prometto!...

Kissed all to you.. and stay tuned ^_^





4 commenti:

  1. Io mi limito a guardare tutti i lavori all'uncinetto che vedo, io non ne sono proprio capace, ma ho un piccolo tarlo .... chissà che prima o poi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mai dire mai!!!!.... c'è sempre una prima volta... ho iniziato per caso anche io... ed eccomi qui!!!

      Elimina
  2. complimenti veramente carino bravissima!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...